Cosa significa ricevere un risultato negativo del test di gravidanza?

Quando hai un ritardo delle mestruazioni, potresti chiederti: ‘Sono incinta?’ Forse avverti un po’ di nausea, i seni sono sensibili, oppure sperimenti altri segni iniziali della gravidanza; ma hai fatto il test e i risultati dicono che non sei incinta. Potresti chiederti: Posso fidarmi dei risultati? Talvolta può verificarsi un falso negativo per il tuo test di gravidanza: ciò significa che sei incinta, ma il test dà un risultato diverso. D’altro canto, può succedere che tu abbia un ritardo nelle mestruazioni senza essere incinta. Continua a leggere per scoprire il significato di un risultato negativo del test di gravidanza

  • Un test di gravidanza funziona rilevando l'ormone hCG, che di solito è presente nel tuo corpo solo se sei incinta.
  • I tuoi livelli di hCG aumenteranno nel tempo se sei incinta.
  • Un risultato negativo del test di gravidanza significa che il test non ha rilevato hCG nella tua urina.
  • Se le tue mestruazioni sono molto in ritardo, oppure hai saltato un ciclo, e ottieni un risultato negativo, è improbabile che tu sia incinta.
  • Se esegui il test prima del giorno previsto del ciclo mestruale, potresti essere incinta ma i tuoi livelli di hCG sono troppo bassi per essere rilevati dal test.
  • Potresti ottenere un risultato negativo quando esegui il test in anticipo se non usi la prima urina del giorno, hai bevuto troppi liquidi, oppure il test non è abbastanza sensibile per essere eseguito in anticipo, anche se sei incinta.

Perché ho ottenuto un risultato negativo del test?

Potresti ottenere un risultato negativo del tuo test di gravidanza per due ragioni: Non sei incinta oppure sei incinta ma hai eseguito il test troppo in anticipo perché il test di gravidanza che hai utilizzato possa rilevare l’ormone hCG ‘della gravidanza’ nel tuo corpo.  

I test di gravidanza funzionano (rilevando) un ormone noto come hCG (Gonadotropina Corionica umana), che viene prodotto quando sei incinta e continuerà ad aumentare nei primi due mesi di gravidanza. Puoi vedere come i livelli di hCG aumentano dall’ovulazione al tuo periodo di ritardo delle mestruazioni nel grafico seguente. 

Aumento dell’ormone della gravidanza (hCG)
nelle primissime fasi della gravidanza

Giorno previsto
del ciclo mestruale
 
 
 
 
 
 
8
7
6
5
4
3
2
1
0
Ovulazione
L'hCG può iniziare a comparire nell'urina all'incirca in questo periodo
Primo giorno in cui puoi eseguire il test Clearblue Rilevazione Precoce
Giorno previsto del ciclo mestruale
Ritardo delle mestruazioni
Giorni prima del ritardo delle mestruazioni

Se esegui il test troppo presto, il test potrebbe non rilevare abbastanza hCG da dare un risultato positivo. Se esegui il test prima del giorno previsto del ciclo mestruale, è possibile che osservi un risultato negativo, anche se sei incinta, se:  

  • Il tuo test non era abbastanza sensibile per il test precoce. 
  • Non hai utilizzato la prima urina del giorno, quindi la concentrazione di hCG nella tua urina non era abbastanza alta.
  • Hai bevuto troppi liquidi prima del test e hai diluito l’ormone nella tua urina. 

Ma cosa dire se hai ottenuto un risultato negativo e il tuo ciclo mestruale è in ritardo? È possibile che tu non sia incinta e che il tuo ciclo mestruale sia in ritardo, oppure potresti anche averlo saltato per stress o malattia. Se il test è negativo e non hai eseguito il test in anticipo, potresti avere saltato il tuo ciclo mestruale se:

  • Stai allattando al seno
  • Sei stata malata
  • Hai cicli mestruali irregolari (ad es. a causa di sindrome dell’ovaio policistico, spesso denominata PCOS)
  • Sei stata in viaggio
  • Non hai dormito adeguatamente
  • Sei stata sottoposta a stress molto intenso
  • Stai assumendo farmaci per la fertilità come il Clomid®
  • Non hai avuto un ciclo mestruale per alcuni mesi
  • Sei in menopausa o in premenopausa

Consulta il tuo medico per ulteriori indicazioni se sei preoccupata di un ciclo mestruale saltato. 

È possibile essere incinta e ottenere un risultato negativo del test di gravidanza? 

Sì, è possibile. Un risultato negativo non significa che tu non sia incinta, potrebbe semplicemente significare che i tuoi livelli di hCG non siano abbastanza elevati affinché il test rilevi l’ormone nella tua urina. Anche i test di gravidanza Clearblue più sensibili, ‘di rilevamento precoce’, disponibili possono rilevare la gravidanza solo fino a sei giorni prima del tuo ritardo delle mestruazioni (cioè cinque giorni prima del giorno in cui ti aspetti le mestruazioni); e anche allora, tali test non saranno in grado di rilevare ogni gravidanza con tanto anticipo. 

Inoltre, se esegui il test molto in anticipo, il tuo test può rilevare l’hCG nella tua urina solo al mattino, quando la concentrazione nelle urine è massima. È anche per questo motivo che è importante non bere troppa acqua prima di utilizzare un test di gravidanza per uso autodiagnostico, in quanto assumere troppi liquidi potrebbe diluire i tuoi livelli di hCG. 

Altre ragioni per cui potresti ottenere un risultato negativo per un test quando sei incinta potrebbero essere che hai usato un test scaduto (controlla la data di scadenza riportata sulla confezione) oppure non conservato correttamente (devi conservare il test nell’intervallo di temperatura da 2 a 30 °C). 

Esistono anche casi, molto rari, in cui potresti avere una gravidanza ectopica che non dà un risultato positivo. 

Se ottieni un risultato negativo del test e continui a pensare di essere incinta, esegui un altro test nel giorno in cui prevedi di avere il ciclo mestruale.  Se il giorno in cui erano previste le mestruazioni è già trascorso, ripeti il test dopo tre giorni.  Se sei ancora incerta, consulta il medico. 

Cosa accade quando il mio test di gravidanza è negativo anche se ho un ritardo nelle mestruazioni? 

È facile saltare alla conclusione che un ritardo delle mestruazioni significhi una gravidanza, ma talvolta le tue mestruazioni sono in ritardo per altre ragioni. Per iniziare, la lunghezza del tuo ciclo mestruale può variare da un ciclo all’altro e, infatti, in molti casi il ciclo può variare di sette giorni o più. Il tuo ciclo può essere molto in ritardo o essere anche saltato a causa di:

  • malattia
  • viaggio
  • sonno insufficiente 
  • stress molto intenso

Potresti avere cicli irregolari anche dopo aver avuto un bambino se stai allattando al seno. Se hai partorito recentemente e stai allattando al seno, i tuoi cicli potrebbero non ricominciare fino a quando interromperai l’allattamento al seno; ma ciò non significa che tu non possa rimanere incinta, quindi non dimenticare di utilizzare metodi contraccettivi se questo non rientra nei tuoi piani!

Un’altra ragione per cui potresti avere cicli irregolari o assenti è che stai entrando in menopausa. Ma anche se hai più di 45 anni e hai notato un ritardo nel ciclo, è sempre una buona idea fare un test di gravidanza.

Anche la pillola contraccettiva può influenzare la regolarità del tuo ciclo quando la interrompi. Ciò perché i contraccettivi ormonali controllano in realtà i tuoi cicli mestruali mentre li assumi, quindi potresti avere delle irregolarità per il primo paio di mesi mentre il tuo corpo ‘si ricalibra’. 

Se non hai avuto un ciclo per alcuni mesi e non sei incinta, ciò potrebbe essere dovuto a uno sbilancio nei tuoi livelli ormonali, a un effetto collaterale di farmaci, a sforzi eccessivi o a un peso corporeo eccessivamente alto o basso. Se non hai avuto un ciclo per alcuni mesi, consulta il tuo medico per scoprirne la causa. 

Quando è troppo presto per eseguire il test?

Dipende dal test. Alcuni test sono abbastanza sensibili da rilevare l’hCG nella tua urina sei giorni prima del tuo ritardo delle mestruazioni (cioè cinque giorni prima del giorno previsto delle mestruazioni). Leggi le istruzioni sulla confezione per comprendere cosa intenda per rilevamento precoce la marca di test che stai utilizzando. 

Il concepimento di solito avviene circa due settimane prima del giorno in cui il ciclo sarebbe normalmente previsto. Se stai cercando di avere un bambino puoi utilizzare un test di ovulazione non solo per conoscere i tuoi giorni fertili di picco, ma anche per informarti sul tuo ciclo, in modo da sapere quando sia meglio eseguire il test. Ciò può aiutarti a darti maggiore fiducia nei risultati che osservi.

Devo fare il test come prima cosa la mattina?

No, a meno che non stia eseguendo il test in anticipo. Altrimenti il tuo test dovrebbe rilevare l’hCG in qualsiasi momento del giorno se sei incinta. Comunque, se stai eseguendo un test di gravidanza prima del tuo ritardo delle mestruazioni, è meglio eseguire il test come prima cosa la mattina quando le concentrazioni di hCG sono massime. 

Puoi anche diluire la quantità di hCG nella tua urina bevendo troppi liquidi, quindi cerca di non bere più di quanto faresti normalmente.

Posso eseguire il test in modo errato?

È importante leggere attentamente le istruzioni fornite con il test e seguirle. Alcuni test potrebbero risultare più facili da leggere di altri, ad esempio un test che fornisce un risultato a parole come ‘Incinta’ o ‘Non Incinta’ è chiaro, mentre i test visivi in cui devi interpretare alcune linee potrebbero essere più difficili da leggere e lasciarti dubbi sul fatto che tu sia incinta o meno. Se hai dubbi sulla corretta lettura del test e l’incertezza ti provoca ansia, puoi provare un test facile da leggere, come il "Test di Gravidanza Clearblue™ Con Indicatore Delle Settimane". 

Puoi vedere l’aspetto di un risultato negativo del test di gravidanza nella nostra infografica nel seguito. 

 

Risultato negativo

 

 

Cosa succede se c’è qualche errore nel test? 

Potresti ottenere un falso negativo con un test di gravidanza che ha superato la sua data di scadenza, quindi controlla la confezione prima dell’uso. 

Se ottengo un risultato negativo, cosa devo fare in seguito? 

Se non sei ancora sicura del risultato, aspetta il giorno previsto del ciclo mestruale per eseguire il test, oppure ripeti il test dopo tre giorni se hai saltato il ciclo e segui attentamente le istruzioni. Puoi anche consultare il tuo medico se hai dubbi.  

Sono Dispositivi Medici DIV CE 0123. Leggere attentamente le avvertenze o le istruzioni per l'uso. Aut Min Sal 27/06/2019

Cosa significa il mio risultato positivo?

risultati positivi

È normale porsi delle domande quando un test diventa positivo. Siamo qui per aiutarti a comprendere il risultato.

Informazioni complete sui risultati di test positivi

Un risultato positivo può essere errato?

falsi risultati positivi

I falsi positivi sono estremamente rari. Scopri cosa può causarli e perché potresti ottenere un risultato negativo dopo un test positivo.

Informazioni sui falsi positivi

Una linea positiva sbiadita indica che sono incinta?

linea sbiadita

Hai eseguito un test e vedi una linea positiva sbiadita: significa che sei incinta oppure no?

Informazioni sul significato delle linee sbiadite