Maschio o femmina?

A cosa è dovuto il sesso del bambino?

Il sesso del tuo bambino è stabilito dal cromosoma che eredita dal padre. L’ovocita della madre contiene sempre un cromosoma X (femminile), mentre lo spermatozoo può contenere un cromosoma femminile o un cromosoma Y (maschile). Quando l’ovocita viene fecondato, i cromosomi si uniscono: con XY viene concepito un maschio, con XX una femmina. 

 

Cromosoma X o Y

 

Si può scegliere se avere un maschio o una femmina?

Se guardiamo le statistiche, le probabilità di avere un maschio o una femmina sono praticamente le stesse e non esistono prove mediche della possibilità di influenzare il sesso del nascituro.
Tuttavia, potresti avere sentito parlare del “metodo Shettles”. Negli anni Settanta, il Dr. Shettles scoprì che gli spermatozoi contenenti cromosomi femminili sono diversi da quelli contenenti cromosomi maschili. Egli riteneva che l’individuazione di tali differenze avrebbe potuto aiutare le coppie a provare a concepire un maschio o una femmina.1

Quando avere rapporti sessuali

Tutto sta in chi raggiunge prima l’ovocita…
Shettles scoprì che gli spermatozoi contenenti cromosomi maschili sono più piccoli, nuotano più velocemente e vivono meno a lungo degli spermatozoi contenenti cromosomi femminili. Egli riteneva che, se una coppia avesse avuto rapporti sessuali durante l’ovulazione, lo spermatozoo maschile avrebbe avuto più probabilità di raggiungere l’ovocita prima dello spermatozoo femminile. Se l’ovocita fosse stato fecondato, la coppia avrebbe avuto maggiori possibilità di concepire un maschio. Gli spermatozoi femminili sono più lenti, più in forma e in grado di vivere più a lungo degli spermatozoi maschili, pertanto un rapporto sessuale all’inizio del periodo fertile avrebbe consentito la sopravvivenza dello spermatozoo femminile per fecondare l’ovocita, con maggiori probabilità di concepire una bambina.
Per quanto la teoria sia affascinante, studi successivi hanno dimostrato che la tempistica del rapporto sessuale in relazione all’ovulazione non influenza il concepimento di un maschio o di una femmina.2
Anche se vorresti concepire un maschio o una femmina, dovresti comunque ricordare che puoi rimanere incinta solo per pochi giorni durante ogni ciclo. 

Posizioni sessuali

Shettles sosteneva che anche la posizione sessuale al momento dell’orgasmo del padre potesse aumentare le probabilità di concepire un maschio o una femmina. Una penetrazione profonda, ad esempio da dietro, permette allo spermatozoo maschile, che può nuotare più velocemente, di iniziare la sua corsa più vicino al collo dell’utero, ottenendo maggiori probabilità di raggiungere l’ovocita per primo e di dare vita a un maschio. Per provare a concepire una bambina, Shettles suggeriva di evitare la penetrazione profonda, preferendo la posizione del missionario.
È un’altra teoria interessante, ma ancora una volta non c’è nulla che la sostenga. Il Dr. Michael Thomas MD (specialista nel campo della fertilità) ricorda che in realtà non ci sono metodi per influenzare il sesso del bambino, nemmeno la posizione sessuale.

Mangiare alimenti particolari

Il muco cervicale favorisce maggiormente il movimento dello sperma al momento dell’ovulazione, quando è più alcalino. Prima dell’ovulazione il muco è più acido, quindi non è ideale per gli spermatozoi: solo i più forti riescono a sopravvivere. Shettles suggeriva che, aumentando l’acidità della vagina, gli spermatozoi femminili più in forma avessero maggiori probabilità di sopravvivere e dare vita a una femmina. Un ambiente più alcalino sarebbe maggiormente adatto ai veloci spermatozoi maschili e favorirebbe quindi il concepimento di un maschio. Puoi sicuramente provare a consumare alimenti diversi per influenzare il tuo pH vaginale, ma non siamo stati in grado di trovare alcuna prova che questo metodo funzioni.

Posso rimanere incinta di due gemelli?

Il concepimento di due gemelli avviene quando nel grembo materno si sviluppano due bambini. Esistono 2 tipi di gemelli: non identici (quando vengono fecondati più ovociti) e identici (quando un singolo ovocita fecondato si divide all’inizio della gravidanza).
I gemelli sono diventati più comuni negli ultimi 20 anni, in gran parte a causa del ricorso ai trattamenti per la fertilità.

 

Gemelli

 

Non c’è alcun modo per scegliere di avere due gemelli, ma alcuni fattori possono aumentare la probabilità di tale concepimento:

  • Tecnologie di procreazione assistita, come la fecondazione in vitro (FIV), in cui gli ovociti vengono fecondati all’esterno del corpo. La possibilità di produrre numerosi embrioni offre alla coppia l’opportunità di trasferirne uno o più nel grembo materno. Qualora i genitori scelgano di trasferire due o più embrioni, c’è la possibilità che nell’utero si impiantino più embrioni e che la coppia abbia di conseguenza più di un bambino
  • Farmaci: le donne che assumono farmaci che inducono l’ovulazione (ad esempio il citrato di clomifene), ovvero che stimolano le ovaie a produrre ovociti, hanno maggiori probabilità di avere due gemelli o una gravidanza multipla3
  • Età: le donne con più di 35 anni hanno maggiori probabilità di avere dei gemelli. La produzione dell’ormone follicolo-stimolante (FSH) nelle donne aumenta con il passare degli anni e tale aumento può provocare il rilascio di più ovociti durante l’ovulazione3
  • Ereditarietà: se una donna ha già dei gemelli, o se nella sua famiglia sono presenti dei gemelli, aumentano le possibilità che abbia anch’essa dei gemelli. Ciò è dovuto a una tendenza ereditaria a rilasciare più ovociti durante l’ovulazione4
  1. Shettles LB. Intl Journal of Gyn & Obs (1970): 643-647.
  2. Wilcox A J et al. New Eng J of Med (1995): 1517-1521.
  3. www.acog.org/-/media/Womens-Health/Multiples-When-Its-Twins-Triplets-or-More.pdf
  4. Hoeskstra C et al. Hum Repro Update (2008): 14; 37-47

Quali sono le differenze fra ovulazione e giorni fertili?

Grafico degli estrogeni e dell’ormone LH prima dell’ovulazione

Nel sistema riproduttivo della donna, il termine “ovulazione” indica il processo di rilascio di un ovocita da un’ovaia e avviene 12-16 giorni prima dell’inizio del successivo ciclo mestruale. Una donna è al massimo della fertilità...

Ulteriori informazioni

Quanto dura l’ovulazione?