Puoi rimanere incinta con il precum?

Sì, esiste la possibilità che il precum possa contenere spermatozoi, quindi è possibile rimanere incinta anche se nella vagina non si verifica l'eiaculazione completa. È perfettamente naturale chiedersi se si può rimanere incinta usando il coito interrotto o anche dal contatto genitale. Quindi, cos'è il precum e perché può contenere spermatozoi? Continua a leggere per conoscere il contenuto dello sperma nel liquido pre-eiaculatorio e perché il coito interrotto non è un metodo contraccettivo efficace.

1.
Che cos'è il precum?

Precum, o fluido pre-eiaculatorio in termini più scientifici, è un fluido lubrificante rilasciato dal pene durante l'eccitazione sessuale. Viene emesso dalla ghiandola di Cowper e dalle ghiandole di Littre, che si collegano all'uretra. Queste ghiandole rilasciano un fluido alcalino costituito da muco ed enzimi.

2.
Il precum può contenere sperma?

La risposta è: sì.

Sebbene il liquido pre-eiaculatorio stesso non contenga spermatozoi, esiste la possibilità che venga a contatto con lo sperma. La ricerca mostra che gli spermatozoi vivi possono penetrare nel liquido pre-eiaculatorio negli uomini. Uno studio ha rilevato la presenza di spermatozoi nel liquido pre-eiaculatorio del 16,7% degli uomini sani1. Tuttavia, un altro studio ha scoperto che il 41% dei campioni pre-eiaculatori di 27 uomini conteneva sperma2.

Sebbene questi studi dimostrino che la quantità di spermatozoi presenti era bassa, c'è ancora la possibilità di una gravidanza.

3.
Cos'è il coito interrotto?

Il coito interrotto, noto anche come metodo di estrazione o coitus interruptus, avviene quando un uomo estrae il pene durante l'atto sessuale prima dell'eiaculazione. In questo modo lo sperma non raggiungerà l'ovulo della sua partner, pertanto viene usato come forma di contraccezione.

4.
Il coito interrotto è un metodo efficace?

No, non è considerato una forma efficace di contraccezione. Non solo esiste la possibilità che il precum possa contaminarsi con gli spermatozoi vivi, ma le possibilità di rimanere incinta sono più alte rispetto ad altri metodi contraccettivi. Su ogni 100 donne che usano il coito interrotto come unica forma di contraccezione, 20-27 di loro rimarranno incinte entro un anno (circa 1 donna su 5)3,4. È in gran parte inefficace perché è un metodo difficile da usare perfettamente, poiché alcuni uomini potrebbero non estrarre il pene in tempo.

Alcune coppie usano il coito interrotto durante i giorni non fertili. Tuttavia, dovresti tracciare la tua ovulazione in modo accurato, ad esempio, usando un test di ovulazione e utilizzare tale metodo solo dopo l'ovulazione. Tuttavia, c'è ancora un rischio di gravidanza quando si utilizza questo metodo. 

5.
Esiste il rischio di gravidanza con il contatto da genitali a genitali?

Sebbene il liquido pre-eiaculatorio stesso non contenga spermatozoi, lo sperma in movimento può penetrare al suo interno. Per ridurre al minimo il rischio di gravidanze indesiderate e trasmissioni di malattie sessualmente trasmissibili, non rischiare e usa un preservativo prima di qualsiasi contatto genitale.2

Se non vuoi rimanere incinta, dovresti sempre usare un metodo contraccettivo efficace, come uno IUD (dispositivo intrauterino), impianti contraccettivi, la pillola, preservativi (che ti proteggono anche dalle malattie sessualmente trasmissibili), ecc. Parla con il tuo medico per trovare la soluzione giusta per te. Se pensi di poter essere incinta, fai un test di gravidanza. In questo modo, puoi escludere qualsiasi ansia che potresti avere sul fatto di essere incinta oppure no.