Molte coppie presumono che lei rimarrà incinta velocemente. Tuttavia, è abbastanza normale che ci voglia fino a un anno perché una coppia sotto i 35 anni e in buono stato di salute possa concepire.

  • Poco più di un terzo delle coppie sane concepisce durante il primo mese di tentativi1.
  • Se hai meno di 35 anni e sei in buona salute, è perfettamente naturale che impieghi fino a un anno.
  • Tuttavia, se hai più di 35 anni è necessario più tempo; per le donne di età superiore a 38 anni, il 75% di quelle che hanno rapporti sessuali regolari non protetti rimarrà comunque incinta dopo tre anni di tentativi2.
  • Una coppia su due potrebbe cercare di concepire nel momento sbagliato3. Dato che puoi concepire solo nei giorni prima dell'ovulazione e il giorno dell'ovulazione, è importante che il rapporto sessuale avvenga in questo periodo.
  • Si stima che circa una coppia su sette abbia difficoltà a concepire4.
  • Anche se uno stress pesante non è mai sano, a meno che non interrompa i tuoi cicli mestruali o la tua vita sessuale, questo non ti impedirà di concepire.

Quanto tempo ci vuole?

Una volta che una coppia inizia a cercare di concepire, si attende e desidera che la gravidanza avvenga rapidamente. Più di metà delle donne si aspetta di rimanere incinta entro sei mesi, e le donne più giovani tendono ad aspettarsi che avvenga più velocemente. Tuttavia, in uno studio su oltre 1.400 donne che avevano pianificato la loro gravidanza più recente, il 30-44% aveva riscontrato che il tempo era stato maggiore del previsto5.

Un fattore comune, facilmente rimediabile, è la scelta di un momento poco opportuno per il rapporto sessuale6. Circa metà delle coppie potrebbe cercare di concepire nel momento sbagliato, poiché non sa quali sono i giorni più fertili3.

Come viene mostrato dal grafico precedente, è più probabile che possa concepire se hai un rapporto sessuale nel giorno dell'ovulazione o il giorno prima (quando rilevi il picco di LH) ma hai comunque la possibilità di rimanere incinta nei giorni che precedono l'ovulazione.

Se stai cercando di rimanere incinta da più di un anno, è consigliabile chiedere la consulenza di un medico.


Che cosa posso fare per rimanere incinta più rapidamente?

Puoi aumentare le tue possibilità di rimanere incinta se hai un rapporto sessuale il giorno dell'ovulazione (quando il corpo rilascia un ovulo) o nei giorni precedenti.

I test di ovulazione rilevano il picco di un ormone chiamato LH (ormone luteinizzante) che raggiunge il valore massimo 24-36 ore prima dell'ovulazione. L’uso di un test di ovulazione non appena inizi a cercare di concepire ti aiuta a comprendere il tuo ciclo mestruale e a identificare rapidamente qualsiasi irregolarità nella lunghezza del ciclo. Anche se un test di ovulazione potrebbe non essere in grado di rimuovere completamente lo stress, può darti fiducia essendo certa di massimizzare le probabilità di rimanere incinta.

Se dopo tre cicli mestruali non hai rilevato un'ovulazione (fertilità massima), ti consigliamo di consultare il tuo medico.

 

Comprendere i cambiamenti ormonali durante i cicli mestruali


L'età può influire sulla mia capacità di rimanere incinta?

Se hai più di 35 anni, prova solo per sei mesi prima di chiedere un aiuto. E se hai 40 anni o più, è consigliabile che consulti il tuo medico non appena decidi di cercare di avere un bambino.

Il motivo per chiedere consiglio varia secondo l'età, ma è la tua età il fattore chiave per la probabilità di rimanere incinta. La fertilità naturale di una donna inizia già a diminuire verso la fine del secondo decennio di vita, per il fatto di avere meno ovuli, ed è probabile che la qualità degli ovuli restanti sia inferiore rispetto a quando era più giovane.

Dopo i 35 anni, l'esaurimento degli ovuli è a livello critico, e dopo i 40 anni di età le possibilità di una gravidanza sono molto inferiori. Questo è vero non solo per il concepimento naturale, ma anche per la fecondazione assistita.

Effect of a woman's age on fertility
Il grafico precedente mostra l’effetto dell’età sulla diminuzione delle possibilità di concepimento.

Professor Bill Ledger, Specialista della Fertilità

Sappiamo che l'entusiasmo e il piacere del sesso possono calare rapidamente quando i tentativi di concepire falliscono, creando tensioni nella coppia. Inoltre, oggi le donne tendono a essere di età più avanzata quando cercano di concepire per la prima volta e non possono permettersi di essere rilassate riguardo al momento del concepimento come avveniva nelle generazioni precedenti. Questo è particolarmente importante quando la coppia desidera avere due o tre bambini.


Lo stress può influire sulla fertilità?

Probabilmente lo stress ha un impatto minimo sulla capacità delle donne di rimanere incinte. Gli studi hanno dimostrato che gli atleti d'élite e le donne con una bassa produzione di ormoni femminili (disordini alimentari, problemi di sottopeso) attivano gli ormoni dello stress, che possono avere un impatto sulla loro capacità di rilasciare un ovulo. Tuttavia, lo stress normale di ogni giorno potrebbe non avere un impatto così grande sulla capacità di concepire. Di solito le situazioni di stress sono a breve termine e non hanno un effetto continuativo sulla tua fertilità.

È stato suggerito che l’uso dei test di ovulazione per individuare i tempi dei rapporti sessuali nei giorni più fertili potrebbe essere stressante, ma uno studio condotto dal Professor William Ledger e da Clearblue ha scoperto che l’uso di questi test non è più stressante del cercare di concepire senza il loro aiuto. In effetti, secondo questo studio, nel gruppo delle donne che hanno usato i test, il 77% in più di donne sono rimaste incinte7.


Domande aggiuntive

Ho già avuto un bambino ma ho difficoltà a concepire nuovamente

Professor Michael Thomas

Molti fattori possono influire negativamente sulla tua capacità di rimanere incinta, anche dopo avere avuto un bambino nel passato. Il problema più comune è l'età. Se hai avuto un bambino nel passato e ora hai circa 35 anni, la tua capacità di rimanere incinta può essere diminuita. Potresti anche aver sviluppato un problema nella tua capacità di avere una corretta ovulazione a causa di un polipo o di un fibroma nella cavità uterina, che può incidere sulla capacità di un embrione di impiantarsi e crescere. Inoltre, il tuo partner potrebbe avere un'anomalia nello sperma che ha causato una diminuzione del numero di spermatozoi, della loro motilità o un mutamento della loro forma. Se hai qualche perplessità, consulta il tuo professionista sanitario.

Ho avuto un aborto in passato e temo che questo mi renderà difficile rimanere nuovamente incinta.

Professor Michael Thomas

Di solito un'interruzione di gravidanza non influisce sulla tua capacità di rimanere incinta in futuro. In rare occasioni, potresti avere sviluppato delle aderenze nell'utero che potrebbero causare problemi per la futura fertilità. Se stai avendo cicli mensili normali, le possibilità che queste aderenze influiscano sulla tua fertilità sono basse. Consultare uno specialista della fertilità o il tuo ginecologo è utile per assicurarti che il tuo utero non sia stato interessato se stai cercando una gravidanza da un anno, hai meno di 35 anni e hai cicli lunghi 23-35 giorni. Se hai più di 35 anni, dovresti chiedere consiglio dopo 6 mesi di tentativi, e subito se hai più di 40 anni.


E ora, che cosa devo leggere?