Clearblue PLUS Test di gravidanza con punta che cambia colore

Risultato veloce in un minuto*

Il test di gravidanza Clearblue Plus è stato ideato per offrirti un prodotto semplice da usare, con l’accuratezza che ti aspetti da Clearblue e la possibilità di ottenere un risultato rapido in 1 minuto*. Il suo design è il frutto di ampie ricerche condotte con la collaborazione di consumatrici.

Design ergonomico

Design ergonomico

Facile da usare e igienico grazie all'impugnatura curva e lunga.

Punta più ampia del 50%

Punta più ampia del 50% rispetto alla versione precedente del test di gravidanza Clearblue

La punta che cambia colore, oggi ancora più ampia, facilita la raccolta dell'urina e cambia colore da bianco a rosa per indicare che il campione è stato raccolto correttamente.

Possibilità di eseguire il test fino a 4 giorni prima

Possibilità di eseguire il test 5 giorni prima

Così sensibile che puoi eseguire il test 5 giorni prima del primo giorno di ritardo del ciclo (ossia 4 giorni prima della data prevista delle mestruazioni ).

Risultati chiari con i simboli Più (+) o Meno (-)

Risultati chiari con i simboli Più (+) o Meno (-)

Risultati più (+) o meno (-) di facile lettura in 3 minuti.

 

Come utilizzare il test di gravidanza Clearblue PLUS

  • 1. Prima di iniziare

  • 2. Esecuzione del test

  • 3. Attendi 3 minuti

  • 4. Come leggere i risultati


Che cosa ne pensano le donne

Jennifer,Svizzera

"Ho usato il test di gravidanza Clearblue. È un buon prodotto, e ne sono rimasta soddisfatta: è stata un'esperienza positiva. Appena ho eseguito il test, il risultato è comparso immediatamente. È stato molto veloce, con una spiegazione chiara".

Domande frequenti

  • 1. Quando posso eseguire il test di gravidanza Clearblue PLUS?

    Il livello dell’ormone della gravidanza aumenta rapidamente nelle prime fasi della gravidanza, i test di gravidanza Clearblue PLUS possono essere usati 5 giorni prima del primo giorno di ritardo delle mestruazioni, cioè 4 giorni prima del giorno in cui sono previste le mestruazioni.

    Per individuare il giorno in cui sono attese le mestruazioni, calcola la lunghezza normale del tuo ciclo mestruale contando il numero di giorni dal primo giorno delle mestruazioni al giorno che precede l’inizio delle mestruazioni successive.

    • Se hai cicli irregolari, è consigliabile considerare il ciclo più lungo degli ultimi mesi prima di eseguire il test.
    • Se non hai idea su quale sia la data delle tue prossime mestruazioni, ti consigliamo di eseguire il test almeno 19 giorni dopo aver avuto l'ultimo rapporto sessuale non protetto.
    • Se esegui il test di gravidanza a partire dalla data in cui sono attese le mestruazioni, puoi farlo in qualsiasi ora del giorno. Se invece effettui il test in anticipo, usa la prima urina del mattino. Evita un eccessivo apporto di liquidi prima del test.
    • Se il risultato è "Non incinta", ma sospetti comunque di esserlo, consulta la domanda 9.
     
  • 2. Come funziona il test di gravidanza Clearblue PLUS?

    Quando sei incinta, il tuo corpo produce l'ormone della gravidanza hCG (gonadotropina corionica umana). La concentrazione di hCG nel corpo aumenta nelle prime fasi della gravidanza. Clearblue Plus può rilevare concentrazioni anche molto piccole di questo ormone nell'urina (la sensibilità di questo test è di 25 mIU/ml).

  • 3. Un farmaco o una condizione medica possono influenzare il risultato?

    • Prima di eseguire il test, leggi sempre il foglio illustrativo dei farmaci che stai assumendo.
    • I farmaci per la fertilità a base di hCG possono produrre risultati fuorvianti (questi farmaci vengono in genere somministrati mediante iniezione e l'esecuzione di un test subito dopo la somministrazione può determinare un risultato falso positivo).
    • Altre terapie per la fertilità (come quella con clomifene citrato), gli antidolorifici e i contraccettivi ormonali (ad es. la pillola) non dovrebbero influenzare il risultato.
    • Se hai da poco interrotto l'utilizzo di un contraccettivo ormonale o se ti stai sottoponendo a terapie per la fertilità come il clomifene citrato, le tue mestruazioni potrebbero essere irregolari e potresti eseguire il test troppo presto.
    • Se hai recentemente affrontato una gravidanza (anche se non è stata portata a termine) potresti ottenere un risultato falso positivo.
    • Gravidanza ectopica, cisti ovariche, menopausa e altre condizioni mediche molto rare possono produrre risultati fuorvianti.

    Se i risultati non sono quelli sperati, parlane con il medico curante.

     
  • 4. Ho effettuato un primo test e ho ottenuto come risultato "Incinta", ma dopo aver ripetuto il test il risultato è stato "Non incinta" (oppure sono iniziate le mestruazioni). Cosa significa?

    Benché il test di gravidanza Clearblue Plus sia molto sensibile all'ormone della gravidanza a partire dal giorno in cui sono attese le mestruazioni, è possibile ottenere un risultato positivo e scoprire poi di non essere incinta (ovvero è possibile ottenere successivamente un risultato negativo o avere le mestruazioni). Ciò può essere dovuto a una perdita naturale durante le prime fasi della gravidanza, nota come "aborto spontaneo precoce", che, purtroppo, non è un evento così raro, dato che 1 gravidanza su 4 termina con un aborto. Se i risultati non sono quelli sperati, chiedi consiglio al medico.

  • 5. Ho eseguito un test di gravidanza Clearblue PLUS ma la punta che cambia colore non è diventata completamente rosa. Cosa devo fare?

    Se la punta che cambia colore non è diventata completamente rosa, probabilmente è stata applicata una quantità di urina insufficiente. Tuttavia, se nella finestra di controllo compare una linea blu entro 10 minuti dall'esecuzione del test, allora il test ha funzionato correttamente. Se nella finestra di controllo non compare alcuna linea blu entro 10 minuti dall'esecuzione del test, consulta la domanda 7.

  • 6. Ho eseguito un test di gravidanza Clearblue PLUS, ma nella finestra di controllo non è comparsa alcuna linea blu. Cosa devo fare?

    Se nella finestra di controllo non compare alcuna linea blu entro 10 minuti dall'esecuzione del test, allora il test non ha funzionato correttamente. Questo potrebbe avvenire perché:

    • La punta che cambia colore non è stata rivolta verso il basso oppure lo stick non è stato mantenuto in posizione orizzontale dopo l'applicazione dell'urina.
    • La quantità di urina applicata era eccessiva o insufficiente. La punta non è stata immersa per almeno 5 secondi. Devi eseguire nuovamente il test, utilizzando un nuovo test di gravidanza e assicurandoti di seguire le istruzioni. Se preferisci puoi raccogliere un campione di urina in un contenitore pulito e asciutto e immergere solo la punta che cambia colore per 5 secondi.
     
  • 7. Come posso essere sicura del risultato?

    Figura A Indica il risultato "Incinta". Solitamente si ottiene se esegui il test prima dell'inizio delle mestruazioni, quando i livelli di hCG sono relativamente bassi.

    Figura B Non è insolito quando sei incinta ed esegui il test il giorno in cui è previsto l'inizio delle mestruazioni, dato che i livelli di hCG possono essere ancora relativamente bassi.

     

    Figura C Solitamente si ottiene quando sei incinta ed esegui il test alcuni giorni dopo quello previsto per l'inizio delle mestruazioni, dato che i livelli di hCG sono più alti. Se non sei ancora sicura del risultato, dovresti aspettare almeno 3 giorni prima di eseguire il test nuovamente, prestando attenzione a seguire le istruzioni.

     
    • Il risultato è "Incinta" se compaiono una linea blu nella finestra di controllo e il simbolo "+" nella finestra del risultato entro 10 minuti dall'esecuzione del test. La comparsa del simbolo "+" nella finestra del risultato può variare; tuttavia, le linee che formano il simbolo "+" e la linea nella finestra di controllo devono avere più o meno la stessa larghezza (vedi figure A-C).
    • Il risultato è "Non incinta" se compaiono una linea blu nella finestra di controllo e il simbolo "-" nella finestra del risultato entro 10 minuti dall'esecuzione del test. Se il risultato è "Non incinta", ma sospetti comunque di esserlo, leggi la domanda 9.
     
  • 8. Il test dice che non sono incinta. Cosa devo fare?

    Potresti non essere incinta, il livello di ormone della gravidanza potrebbe non essere ancora sufficientemente elevato da poter essere rilevato, oppure potresti aver sbagliato a calcolare il giorno in cui sono previste le mestruazioni.

    • Se hai eseguito il test troppo presto, riprova il giorno in cui sono previste le mestruazioni.
    • In caso di ritardo, esegui nuovamente il test dopo 3 giorni. Se il risultato è negativo ("Non incinta") e continui a non avere le mestruazioni, rivolgiti al medico.
     
  • 9. Il test dice che sono incinta. Cosa devo fare?

    Se il test dice che sei incinta, parlane con il medico per stabilire come procedere.