Sfatiamo le leggende metropolitane sulla gravidanza

Sfatiamo le leggende metropolitane più diffuse sul concepimento e ti aiutiamo a conoscere la verità fornendoti fatti certi.


(X) LEGGENDA METROPOLITANA: È impossibile rimanere incinta dopo il primo rapporto sessuale non protetto.

(?) VERITÀ: È una credenza comune che non si possa rimanere incinta al primo rapporto sessuale non protetto, ma si tratta semplicemente di una leggenda metropolitana. Vi è sempre la probabilità di rimanere incinta quando si ha un rapporto sessuale non protetto, anche la prima volta. Se hai rapporti sessuali e non vuoi rimanere incinta, devi scegliere un metodo di contraccezione adatto a te.

Per saperne di più sulla contraccezione


(X) LEGGENDA METROPOLITANA: Se dimentichi di iniziare il nuovo ciclo di pillole contraccettive dopo i 7 giorni di sospensione non puoi rimanere incinta.

(?) VERITÀ: No: è possibile rimanere incinta. La pillola agisce in vari modi, e uno di questi è impedendo l'ovulazione. Se dimentichi di assumere la pillola, la sua efficacia come contraccettivo sarà ridotta.


(X) LEGGENDA METROPOLITANA: Se hai rapporti sessuali durante le mestruazioni non puoi rimanere incinta.

(?) VERITÀ: È improbabile rimanere incinta, ma non impossibile. Il periodo di fertilità va dai giorni immediatamente precedenti l'ovulazione (a causa della capacità di sopravvivenza degli spermatozoi) fino al giorno dell'ovulazione stessa, e se hai un ciclo mestruale breve l'ovulazione potrebbe verificarsi subito dopo le mestruazioni. Perciò il tuo periodo fertile potrebbe cominciare già nei primi giorni del ciclo, quando le mestruazioni sono ancora in corso.

Per saperne di più sul ciclo mestruale e sull'ovulazione


(X) LEGGENDA METROPOLITANA: Le massime probabilità di rimanere incinta si hanno al quattordicesimo giorno del ciclo.

(?) VERITÀ: Non necessariamente: dipende dalla durata del ciclo e dal giorno in cui si verifica l'ovulazione. Il periodo di massima fertilità è il giorno immediatamente precedente l'ovulazione e il giorno dell'ovulazione stessa (in genere dai 12 ai 16 giorni prima dell'inizio delle mestruazioni). Quindi se il tuo ciclo mestruale è breve (ad esempio 20 giorni) è probabile che l'ovulazione avvenga prima del quattordicesimo giorno; allo stesso modo, se hai un ciclo più lungo (ad esempio 35 giorni) è probabile che l'ovulazione avvenga intorno al ventesimo giorno. La "regola del quattordicesimo giorno" è quindi una verità puramente teorica, valida solo per quelle donne il cui ciclo mestruale dura sempre e immancabilmente 28 giorni! E ricorda: la durata del ciclo mestruale varia da ciclo a ciclo e da donna a donna.

Non dimenticare, inoltre, che gli spermatozoi possono sopravvivere per alcuni giorni, quindi potresti rimanere incinta anche dopo un rapporto sessuale che precede di qualche giorno l'ovulazione


(X) LEGGENDA METROPOLITANA: Il concepimento può avvenire solo in due giorni del ciclo.

(?) VERITÀ: Non è vero. Il cosiddetto "intervallo di fertilità" dura 6 giorni: il periodo di massima fertilità è il giorno dell'ovulazione e quello immediatamente precedente. Tuttavia, gli spermatozoi possono sopravvivere fino a cinque giorni, quindi un rapporto sessuale avuto pochi giorni prima dell'ovulazione aumenta le probabilità di rimanere incinta.


(X) LEGGENDA METROPOLITANA: Si può eseguire un test di gravidanza subito dopo un rapporto sessuale.

(?) VERITÀ: No. Sono necessari dai sei ai sette giorni dalla fecondazione della cellula uovo (dopo il rapporto sessuale) prima che l'organismo inizi a produrre l'ormone della gravidanza (hCG), e qualche altro giorno prima che l'ormone sia presente in quantità tali da potere essere rilevato da un test di gravidanza. Alcuni test di gravidanza possono essere usati a partire da 5 giorni prima del primo giorno di ritardo delle mestruazioni (cioè 4 giorni prima del giorno in cui sono previste le mestruazioni) anche se i livelli dell'ormone della gravidanza nell'urina potrebbero non essere sufficientemente elevati da essere rilevabili. Quindi, se esegui il test in anticipo e ottieni un risultato ‘Non incinta’, ti consigliamo di ripetere il test nel giorno in cui erano previste le mestruazioni.
Per conoscere la data prevista per le prossime mestruazioni, calcola la durata normale del tuo ciclo contando il numero di giorni che intercorrono dal primo giorno di mestruazioni al giorno precedente l'inizio del ciclo successivo.


(X) LEGGENDA METROPOLITANA: Posso rimanere incinta in qualsiasi giorno del mese.

(?) VERITÀ: Per rimanere incinta, devi avere rapporti nei giorni a ridosso dell'ovulazione. I due o tre giorni immediatamente precedenti e il giorno stesso dell'ovulazione sono i più fertili. Dopo che la cellula uovo è stata rilasciata (in genere entro un giorno dall'ovulazione), non puoi più rimanere incinta fino all'inizio del prossimo ciclo mestruale. Pertanto, tutti i metodi che indicano quando l'ovulazione è conclusa non servono se stai cercando di avere un bambino!


(X) LEGGENDA METROPOLITANA: Il ciclo mestruale dura SEMPRE 28 giorni e tutte le donne hanno l'ovulazione al 14° giorno.

(?) VERITÀ: Il ciclo mestruale dura in media 28 giorni, ma ogni donna è unica e circa il 50% dei cicli varia di 7 o più giorni1. Di conseguenza, anche il periodo dell'ovulazione è variabile, perciò può essere difficile identificare con certezza i TUOI giorni fertili.


(X) LEGGENDA METROPOLITANA: Monitorando la temperatura, ho più probabilità di rimanere incinta subito.

(?) VERITÀ: Misurare la temperatura basale è un metodo poco efficace per rimanere incinta, poiché la temperatura corporea delle donne si alza DOPO l'ovulazione, quando ormai le probabilità di concepimento sono minime2.


(X) LEGGENDA METROPOLITANA: Non ho mai usato un metodo contraccettivo ormonale, perciò rimarrò incinta al primo tentativo.

(?) VERITÀ: Il fatto che l'equilibrio ormonale non sia stato alterato da contraccettivi non è necessariamente un vantaggio. Anche se infatti il corpo è in grado di autoregolarsi efficacemente, non è detto che il concepimento sia più rapido. La fertilità è influenzata da vari fattori, che non si limitano ai contraccettivi.


(X) LEGGENDA METROPOLITANA: Ho concepito il primo figlio con estrema facilità, perciò anche per il secondo sarà così.

(?) VERITÀ: Non è possibile saperlo con certezza. Quando si concepisce il secondo bambino l'età non è più la stessa, il tempo da dedicare spontaneamente alla vita sessuale si riduce ed è possibile che anche il partner sia cambiato. Se hai meno di 35 anni e stai cercando di avere un bambino da un anno, parlane con il tuo medico. Se hai più di 35 anni, invece, contattalo già dopo 6 mesi.


(X) LEGGENDA METROPOLITANA: Lo stress mi impedisce di rimanere incinta e un test di ovulazione potrebbe peggiorare la situazione.

(?) VERITÀ: Lo stress non è mai salutare; tuttavia, a meno che non comprometta il ciclo o la vita sessuale, non ti impedisce di avere figli. Secondo alcuni, ricorrere ai test di ovulazione per programmare i rapporti sessuali nei giorni più fertili sarebbe motivo di stress, ma un recente studio del Prof. Ledger dimostra che in realtà non è più logorante che andare per tentativi. Anzi, lo studio rivela che nel gruppo che ha utilizzato i test il concepimento è stato raggiunto dal 77% di coppie in più3.
Ricorda inoltre che quando si cerca di avere un bambino per molto tempo è normale che la vita sessuale diventi quasi meccanica. Succede a molte coppie ma non significa che la vostra relazione sia in crisi: dovete semplicemente accettare che avere rapporti in vista di una gravidanza è un'esperienza diversa.