Risposte alle domande più frequenti

 
  • Cos'è l'ovulazione, quando avviene e perché è importante?

    Sia che tu stia pensando di avere un bambino sia che tu ci stia già provando, capire meglio il funzionamento del tuo corpo può essere d'aiuto. Spesso accade che molte coppie provino a concepire nei giorni sbagliati del ciclo mestruale, quindi abbiamo raccolto alcune informazioni per aiutarti a comprendere il ciclo mestruale e il processo di ovulazione. L'ovulazione si verifica quando i cambiamenti ormonali provocano il rilascio di una cellula uovo dalle ovaie - solitamente da 12 a 16 giorni prima dell'inizio delle mestruazioni successive. La massima fertilità si raggiunge nei pochi giorni che precedono l'ovulazione e nel giorno dell'ovulazione stessa.

    Gli ovuli (cellule uovo) sono contenuti nelle ovaie. Durante la prima fase di ogni ciclo mestruale uno degli ovuli si prepara a essere rilasciato dall'ovaio. Con l'avvicinarsi dell'ovulazione, il corpo produce quantità sempre maggiori di estrogeno. Quest'ormone causa l'ispessimento del rivestimento interno dell'utero e crea un ambiente favorevole per gli spermatozoi. I livelli elevati di estrogeno causano un rapido aumento o "picco" di ormone luteinizzante (LH), che innesca il rilascio della cellula uovo dall'ovaio, questo processo si chiama ovulazione.

    Di solito, l'ovulazione avviene dalle 24 alle 36 ore dopo il picco di LH ed è proprio nel giorno di picco di LH e in quello successivo che si raggiungono i massimi livelli di fertilità.

    La cellula uovo sopravvive fino a 24 ore dopo l'ovulazione, periodo durante il quale può essere fecondata. Se la fecondazione non avviene, i livelli degli ormoni associati alla fertilità diminuiscono e il ciclo successivo inizia con la perdita del rivestimento interno dell'utero (mestruazione).

    Nonostante la vita di una cellula uovo sia di sole 24 ore, gli spermatozoi possono sopravvivere fino a cinque giorni. Pertanto, è possibile che avvenga il concepimento anche se hai avuto un rapporto 4-5 giorni prima del rilascio dell'ovulo.

  • Quante sono le possibilità di rimanere incinta durante i giorni fertili?

    Le possibilità di rimanere incinta variano da ciclo a ciclo e da donna a donna e dipendono da molte variabili, quali ad esempio l'età della donna, l'età del partner, il loro stato di salute generale e il loro stile di vita. Nel grafico che segue sono indicate le possibilità di rimanere incinta in ciascuno dei giorni compresi nell'intervallo di fertilitàiii:-

    iii Wilcox AJ., et al. NEJM (1995) 333: 1517

  • Como posso sapere quando la mia fertilità è ai massimi livelli?

    Esistono diversi modi per scoprire quali sono i giorni più fertili del ciclo. Un modo semplice è utilizzare dei test di ovulazione.

  • • Utilizzo i test di ovulazione da diversi mesi ma non riesco a rimanere incinta. Posso essere sicura che rimarrò incinta?

    Possono essere necessari diversi mesi prima che una donna sana e normale riesca a concepire. Possono esserci diversi motivi per cui non riesci a rimanere incinta, anche se hai avuto un rapporto nel periodo più fertile del ciclo. Continua a provare. Se, trascorsi diversi mesi di tentativi, non si è ancora instaurata una gravidanza, è consigliabile rivolgersi al proprio medico per capire come procedere.

  • Cos'è la "panificazione familiare naturale"?

    La "pianificazione familiare naturale" (PFN) è un metodo per evitare il concepimento, in base al quale i rapporti sessuali sono limitati ai giorni del ciclo mestruale in cui è meno probabile che avvenga l'ovulazione.