• Cos'è l'ovulazione, quando avviene e perché è importante?

    Sia che tu stia pensando di avere un bambino sia che tu ci stia già provando, capire meglio il funzionamento del tuo corpo può essere d'aiuto. Spesso accade che molte coppie provino a concepire nei giorni sbagliati del ciclo mestruale, quindi abbiamo raccolto alcune informazioni per aiutarti a comprendere il ciclo mestruale e il processo di ovulazione. L'ovulazione si verifica quando i cambiamenti ormonali provocano il rilascio di una cellula uovo dalle ovaie - solitamente da 12 a 16 giorni prima dell'inizio delle mestruazioni successive. La massima fertilità si raggiunge nei pochi giorni che precedono l'ovulazione e nel giorno dell'ovulazione stessa.

    Gli ovuli (cellule uovo) sono contenuti nelle ovaie. Durante la prima fase di ogni ciclo mestruale uno degli ovuli si prepara a essere rilasciato dall'ovaio. Con l'avvicinarsi dell'ovulazione, il corpo produce quantità sempre maggiori di estrogeno. Quest'ormone causa l'ispessimento del rivestimento interno dell'utero e crea un ambiente favorevole per gli spermatozoi. I livelli elevati di estrogeno causano un rapido aumento o "picco" di ormone luteinizzante (LH), che innesca il rilascio della cellula uovo dall'ovaio, questo processo si chiama ovulazione.

    Di solito, l'ovulazione avviene dalle 24 alle 36 ore dopo il picco di LH ed è proprio nel giorno di picco di LH e in quello successivo che si raggiungono i massimi livelli di fertilità.

    La cellula uovo sopravvive fino a 24 ore dopo l'ovulazione, periodo durante il quale può essere fecondata. Se la fecondazione non avviene, i livelli degli ormoni associati alla fertilità diminuiscono e il ciclo successivo inizia con la perdita del rivestimento interno dell'utero (mestruazione).

    Nonostante la vita di una cellula uovo sia di sole 24 ore, gli spermatozoi possono sopravvivere fino a cinque giorni. Pertanto, è possibile che avvenga il concepimento anche se hai avuto un rapporto 4-5 giorni prima del rilascio dell'ovulo.

  • Quali sono i giorni più fertili e quelli meno fertili?

    Nel corso di ogni ciclo mestruale, i giorni di massima fertilità, e quindi quelli con maggiori possibilità di concepimento in caso di rapporto non protetto, sono il giorno dell'ovulazione e il giorno che lo precede - questi sono i 2 giorni del picco di fertilità. Esistono poi alcuni giorni, immediatamente precedenti a quelli appena descritti, in cui la fertilità è elevata ed esiste la possibilità di concepire. Al di fuori di questo "intervallo di fertilità" di circa 6 giorni, le possibilità di concepimento sono basse.

  • Che differenza c'è tra i giorni di ovulazione e i giorni fertili?

    L'ovulazione è il processo attraverso il quale una cellula uovo viene rilasciata da un ovaio all'interno dell'apparato riproduttivo femminile e ha luogo 12-16 giorni prima dell'inizio del ciclo successivo. La fertilità di una donna raggiunge il suo picco il giorno dell'ovulazione e il giorno precedente.

    Con "giorni fertili" si intendono tutti i giorni di un ciclo mestruale in cui una donna è potenzialmente in grado di concepire qualora abbia rapporti non protetti. Considerato che lo sperma può sopravvivere all'interno del corpo di una donna anche per diversi giorni durante il periodo fertile, in genere i giorni fertili di un ciclo sono 6, il giorno dell'ovulazione e i 5 giorni precedenti.

  • Perché devo sapere la durata del mio ciclo?

    I tempi di ovulazione variano in base alla durata del ciclo, quindi per sapere quali sono i giorni di massima fertilità, è necessario conoscere il proprio corpo e il proprio ciclo. Per calcolare la durata del ciclo è sufficiente contare i giorni che intercorrono dal primo giorno delle mestruazioni (Giorno 1) al giorno antecedente le mestruazioni successive. L'ideale sarebbe disporre di questa informazione prima di iniziare a utilizzare un test di ovulazione.

    La durata del ciclo varia da donna a donna e da ciclo a ciclo, ma in genere è compresa tra 23 e 35 giorni.

  • Como posso sapere quando la mia fertilità è ai massimi livelli?

    Esistono diversi modi per scoprire quali sono i giorni più fertili del ciclo. Un modo semplice è utilizzare dei test di ovulazione.

  • Avete dei consigli** per aiutarmi a concepire e avere una gravidanza sana?

    I consigli che seguono ti aiuteranno a fare in modo che la vita del tuo bambino inizi nel migliore dei modi:

    • Assumi acido folico L'assunzione di acido folico prima del concepimento è estremamente importante, in quanto assicura la presenza, all'interno dell'organismo, di un livello sufficiente di questa vitamina fondamentale nelle primissime fasi di gravidanza. L'assunzione tempestiva di acido folico può prevenire eventuali difetti del tubo neurale (problemi relativi allo sviluppo della colonna vertebrale, come la spina bifida).
    • Sottoponiti a un check-up Riconsidera il tuo stile di vita, ad esempio il consumo di alcol e sigarette, i farmaci che stai assumendo e le vaccinazioni, e chiedi informazioni al tuo medico di fiducia sul concepimento e la gravidanza.
    • Mantieni il tuo peso forma Essere sovrappeso o sottopeso può rendere più difficile il concepimento. Chiedi consiglio al medico per sapere qual è il tuo peso ideale, e il modo migliore per raggiungerlo e mantenerlo.
    • Fai esercizio fisico L'attività fisica contribuisce a tonificare e rafforzare i muscoli e ti prepara a sostenere il peso del bambino. Una volta incinta, i corsi di ginnastica prenatale possono essere un ottimo modo per mantenersi in salute, in quanto appositamente ideati per le gestanti.
    • Arricchisci la tua alimentazione L'unica fonte di nutrimento del tuo bambino viene direttamente da te. Quindi, assicurati di assumere calcio, proteine, vitamine e carboidrati in quantità sufficienti per tutta la durata della gravidanza. Evita bevande a base di caffeina e prodotti caseari non pastorizzati.
    • Attenta ai farmaci! Prima di assumere un farmaco da banco o con obbligo di ricetta, parlane con il medico.
    • Evita le infezioni (ad esempio la toxoplasmosi) Lava sempre frutta e verdura prima di consumarla, indossa i guanti per i lavori di giardinaggio e per svuotare i bidoni dell'immondizia e assicurati che la carne sia ben cotta prima di mangiarla.
    • Informa il tuo dentista Se devi sottoporti a un intervento dentale, informa il dentista che sei incinta. Alcuni trattamenti possono risultare dannosi per il bambino.
    • Osserva la sicurezza sul lavoro Le linee guida in materia di sicurezza sul lavoro per le donne in gravidanza variano considerevolmente da Paese a Paese, pertanto è utile consultare l'organizzazione professionale locale responsabile di fornire consulenza in materia.

    **Si tratta di suggerimenti forniti a solo scopo informativo. Rivolgersi sempre a un professionista sanitario qualificato per avere una consulenza medica, in particolare per monitorare l'avanzamento e la durata della gravidanza. 

  • Quante sono le possibilità di rimanere incinta durante i giorni fertili?

    Le possibilità di rimanere incinta variano da ciclo a ciclo e da donna a donna e dipendono da molte variabili, quali ad esempio l'età della donna, l'età del partner, il loro stato di salute generale e il loro stile di vita. Nel grafico che segue sono indicate le possibilità di rimanere incinta in ciascuno dei giorni compresi nell'intervallo di fertilitàiii:-

    iii Wilcox AJ., et al. NEJM (1995) 333: 1517

  • Devo confrontare i risultati dei miei test di ovulazione giornalieri?

    No. Ogni test indica il livello di fertilità relativo al giorno in cui viene eseguito.

  • Il fatto che abbia smesso di assumere la pillola contraccettiva di recente potrebbe influire sul risultato?

    No, non ha alcuna influenza sui risultati. Ma i tuoi cicli potrebbero essere irregolari se hai interrotto di recente l'assunzione della pillola, quindi potrebbe essere più difficile sapere con esattezza quando iniziare a eseguire i test. Per questo motivo, è consigliabile attendere fino a due cicli mestruali naturali consecutivi, prendendo nota della loro durata, prima di utilizzare un test di ovulazione.

  • • Utilizzo i test di ovulazione da diversi mesi ma non riesco a rimanere incinta. Posso essere sicura che rimarrò incinta?

    Possono essere necessari diversi mesi prima che una donna sana e normale riesca a concepire. Possono esserci diversi motivi per cui non riesci a rimanere incinta, anche se hai avuto un rapporto nel periodo più fertile del ciclo. Continua a provare. Se, trascorsi diversi mesi di tentativi, non si è ancora instaurata una gravidanza, è consigliabile rivolgersi al proprio medico per capire come procedere.